Insulti e minacce al preside: studente denunciato e sospeso. Il dirigente scolastico voleva avere spiegazioni per l’alto numero di assenze collezionate dal 19enne durante l’anno scolastico. E la situazione è degenerata.

Insulti e minacce al dirigente scolastico

Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi all’interno dell’istituto professionale Molaschi di Cusano Milanino, frequentato da centinaia di studenti residenti nel Nord Milano. E proprio uno di loro, un 19enne di origini marocchine residente a Paderno Dugnano, è diventato il protagonista (in negativo) dell’ennesimo episodio di violenza (per fortuna solo verbale) con scenario le scuole.

Studente denunciato e sospeso

Il preside era andato nella classe del 19enne, per chiedergli i motivi dell’alto numero di assenze, così tante da ipotizzare la possibilità che lo studente potesse ripetere l’anno. E come risposta lo studente ha iniziato a rivolgere al dirigente insulti pesanti e minacce. Il ragazzo è stato denunciato dai Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni per minacce e oltraggio a pubblico ufficiale. Alle possibili conseguenze penali si sono aggiunte quelle “didattiche”: il 19enne è stato sospeso per 15 giorni.