Un ciclista è stato investito in via Boito. Hanno imboccato insieme una delle rotonde di via Boito l’automobilista e il ciclista coinvolti nell’incidente andato in scena poco fa, alle 10.30 a Monza. E così all’altezza di via Perosi la “Fiat Panda” ha urtato con la fiancata la bicicletta, facendo finire a terra un sudamericano di 57 anni.

Ecco com’è andata

La “Panda” azzurra guidata da un 60enne di Cologno Monzese era diretta da Lissone verso Monza. Si trovava all’altezza di via Perosi, quando, immettendosi nella rotonda si è trovata di fianco il ciclista che stava percorrendo  la rotatoria. La vettura ha toccato la bicicletta, facendo finire a terra il ciclista. Una caduta non grave fortunatamente dal momento che l’impatto non è stato violento.

I soccorsi

Immediati i soccorsi. Sul posto sono arrivati gli agenti di Polizia locale che hanno ricostruito la dinamica del sinistro e hanno proceduto con il multare l’automobilista che ha urtato il ciclista. Nel frattempo l’ambulanza ha trasportato in codice giallo al vicino ospedale San Gerardo il ferito. Che non è grave, era collaborativo e lucido e se la caverà con pochi giorni di prognosi.

Leggi anche:  Tutti in campo per promuovere lo sport inclusivo