La grande pallavolo sbarca a Concorezzo. Martedì pomeriggio sono state presentate le qualificazioni ai Campionati europei femminili Under 19 che si disputeranno dal 27 al 29 aprile presso il palazzetto di via Giorgio La Pira. Un evento che vedrà coinvolta la Nazionale italiana, che sfiderà Repubblica Ceca, Austria e Norvegia.

Un appuntamento di grande prestigio

Il torneo di qualificazione rappresenta un appuntamento di grande prestigio, in cui l’Italia sarà chiamata a conquistare il pass per i prossimi Campionati europei. La kermesse è organizzata dalla Cev (la Federazione europea di pallavolo), in collaborazione con il Comitato territoriale di Milano/Monza/Lecco e il Comitato regionale della Lombardia della Fip. Al loro fianco la Pallavolo Concorezzo, che proprio nel 2018 festeggia il 50esimo anno di vita, e il Comune di Concorezzo.

La conferenza stampa

Tutte le componenti erano presenti alla conferenza stampa di presentazione dell’evento, andata in scena martedì pomeriggio presso il Municipio di Concorezzo.

“Sono davvero orgoglioso di poter ospitare un evento così importante – ha commentato il sindaco di Concorezzo Riccardo Borgonovo – E’ la prima volta che un evento di questo livello sbarca in città. Ringrazio la Federazione per aver scelto Concorezzo come sede per le qualificazioni della Nazionale”.

Al fianco di Borgonovo il presidente della Federazione italiana pallavolo Pietro Bruno Cattaneo:

“Ringrazio Concorezzo per l’ospitalità, siamo stati accolti benissimo. La Nazionale Under 19 è fonte di grande orgoglio per la nostra Federazione. La sua maglia è stata indossata negli anni da molte giovani atlete, che sono poi diventate campionesse di livello assoluto. Sono sicuro che le cose andranno per il meglio: siamo abituati non solo a organizzare le cose, ma a organizzarle bene. Speriamo che tanta gente venga a sostenere la squadra”.

Una squadra che sarà guidata dal coach Massimo Bellano, all’esordio sulla panchina dell’Under 19. Il tecnico è reduce da un’ottima stagione in A2 al Club Italia.

“Sono fiducioso, la squadra sta bene. Non ci nascondiamo, il nostro obiettivo è quello di ottenere il primo posto nel girone e conquistare l’accesso ai Campionati europei”.

Ruolo fondamentale per l’organizzazione del torneo è rivestito dalla Pallavolo Concorezzo, rappresentata alla conferenza stampa dal presidente Alberto Arosio. La società festeggia proprio quest’anno i 50 anni di attività.

“Ci teniamo anche noi a ringraziare la Federazione per l’opportunità e per la fiducia che ci è stata concessa. Per noi è una scommessa, speriamo che la pioggia di oggi porti fortuna. Battute a parte, per la Pallavolo Concorezzo è motivo di grande orgoglio contribuire all’organizzazione di un evento così importante. Siamo una società di circa 400 tesserati e siamo pronti a fare la nostra parte”.

Il programma delle partite

La kermesse scatterà venerdì 27 aprile, quando alle 16 si sfideranno Austria e Repubblica Ceca, mentre alle 19 sarà la volta dell’Italia, in campo contro la Norvegia. Il giorno successivo Repubblica Ceca-Norvegia (ore 16) e Austria-Italia (ore 19). Domenica l’ultimo atto del torneo: si comincia con Norvegia-Austria, quindi atto finale con le azzurre che sfidano la Repubblica Ceca. L’ingresso a tutte le partite sarà gratuito.