Ladro ruba la bici elettrica a un volontario che stava facendo lezione di italiano agli stranieri alla Caritas Salesiana di viale Matteotti 415. Finita la lezione l’amara sorpresa: la bicicletta da ben 2mila euro non c’era più. Il furto è stato ripreso dalle telecamere esterne: nel filmato si vede un individuo che dopo aver tagliato il lucchetto scappa con la due ruote del volontario. Ma recuperare la bici si è per ora rivelata una “missione impossibile”. Del caso si è occupata Striscia la Notizia nella puntata andata in onda ieri, martedì. A Sesto San Giovanni il tg satirico ha inviato Capitan Ventosa.

Ladro ruba bici di un volontario Caritas: ripreso dalle telecamere

ladri biciclette Sesto San Giovanni
Il percorso del ladro sulla bicicletta dotata di Gps

Il ladro non sapeva che la bicicletta era dotata di un localizzatore Gps. Di fatto il proprietario è riuscito a ripercorrere in remoto il percorso fatto dal ladro in sella, lungo le strade del quartiere Rondinella. Fino ad arrivare davanti al condominio di via Leopardi 101. La localizzazione è stata talmente precisa da individuare addirittura la scala del palazzo (la M) davanti alla quale il segnale si è spento definitivamente.

Leggi anche:  A Besana i carabinieri arrestano un 18enne

Recuperare la bici è stato per ora impossibile…

Ma chiamare la Polizia di Stato non ha ottenuto il risultato sperato dal derubato. Le indagini sono state fatte. Dal filmato, però, essendo in bianco e nero, la bicicletta non è identificabile con chiarezza. Inoltre i poliziotti, arrivati sul posto, non sono potuti entrare dentro lo stabile per una perquisizione approfondita, limitandosi a un controllo esterno, che però ha dato esito negativo. Ma le indagini in tal senso proseguono.
“Una situazione paradossale – ha commentato l’inviato di Striscia la Notizia – Abbiamo tutti i dati… Bastava bussare ed entrare…”. Ma il buonsenso spesso collima con i poteri riservati alle stesse Forze dell’ordine…