Lanciano palle di neve e sassi dal cavalcavia di Limbiate, due minori nei guai. Uno di loro è stato deferito dalla Polizia locale per resistenza a pubblico ufficiale  e false generalità

Due solaresi di 15 e 17 anni fermati

Un passatempo decisamente pericoloso quello trovato venerdì pomerggio da due ragazzi di Solaro, di 15 e 17 anni. Saliti sul cavalcavia di Garibaldi, quello che collega il Centro commerciale Carrefour al parchetto di via Fiume, si sono messi a laciare sassi e palle di neve alle auto in transito sulla Saronno – Monza

Non avevano documenti di riconoscimento

Qualche automobilista li ha notati e ha subito allertato la Polizia locale. Una pattuglia, accorsa sul posto, ha notato i due adolescenti all’opera e li ha fermati mentre stavano lanciando palle di neve sui veicoli in transito. I ragazzi venivano quindi fermati e condotti al comando di piazza V Giornate per essere identificati ma i due non avevano alcun documento di riconoscimento

Uno ha cercato di scappare

Uno dei ragazzi ha provato a scappare dagli uffici della Polizia locale ma è stato rincorso e fermato dagli agenti in via Garbaldi, a una manciata di metri dal comando. Riaccompagnato all’interno, i vigili hanno appurato che il giovane aveva dichiarato delle false generalità. Dell’accaduto è stato avvisato il pm del Tribunale per i minorenni di Milano