L’invasione dei baby rugbisti. E’ incominciato questa mattina alle 9 il torneo internazionale per piccoli rugbisti organizzato dalla società Pirati Rugby, di Vimercate, che proseguirà per tutto il giorno sui campi di via degli Atleti e dell’oratorio di Ruginello.

Stamattina il ritrovo in via degli Atleti per l’inaugurazione della “Festa delle sei nazioni” alla presenza di più di 600 piccoli atleti e di altre centinaia tra accompagnatori, genitori e allenatori. Una vera e propria invasione.

Il tutto sotto lo sguardo raggiante per il grande successo di Mauro Rossi, presidente dei Pirati, e delle decine di volontari del sodalizio che si sono messi a disposizione affinché tutto possa filare al meglio e che hanno lavorato per settimane per l’organizzazione.

Dopo gli inni nazionali di tutti i paesi ospiti, suonati dal Corpo musicale di Vimercate, il via alle gare che proseguiranno per tutto il giorno.

Presenti tra gli altri alla cerimonia di inaugurazione anche il sindaco Francesco Sartini, la sua vice Valeria Calloni, il vicepresidente della Federazione Rugby Angelo Cappuccilli e alcuni rugbisti di livello internazionale. Tra loro la caponaghese Isabella Locatelli, giocatrice della Nazionale.

Leggi anche:  Una giornata alla scoperta della Croce Bianca

Guarda i video e la gallery