Lite viabilistica tra automobilisti finisce a botte: un ferito. Ad avere la peggio un 56enne colpito alla testa dalla controparte. Sul posto 118, Polizia di Stato e vigili.

Lite viabilistica degenera

Una precedenza non data. Accuse reciproche. Parolacce più o meno irripetibili e poi le vie di fatto. Tanto che questa mattina, lunedì, in viale Edison, a Sesto San Giovanni, poco dopo le 11.30, sono dovuti intervenire sul posto gli agenti della Polizia di Stato, una pattuglia della Locale e un’ambulanza dell’Avis Cologno, in codice giallo.

Ad avere la peggio un 56enne colpito alla testa

Protagonisti della mattinata di intemperanza (e della lite viabilistica degenerata) sono stati due automobilisti. E ad avere la peggio è stato un 56enne, che sarebbe stato colpito alla testa con un oggetto contundente dal «rivale». All’arrivo delle Forze dell’ordine e del 118, il ferito ha però preferito non rilasciare dichiarazioni ai poliziotti, rifiutando anche il trasporto in ospedale.