Lo tampona in superstrada all’altezza di Verano Brianza e lo manda in ospedale.

Lo tampona e lo manda in ospedale

Incidente nella notte in Valassina, coinvolte due auto. La Bmw 320 condotta da C.M., 35enne operaio di Monguzzo, che viaggiava con a bordo T.M., 23 anni, si è accorto all’ultimo che il veicolo che lo precedeva aveva rallentato. Si tratta di una Lancia Y guidata da un operaio di Sirtori, D.M., 33enne, originario del Senegal.

Inevitabile lo schianto

Non essendo riuscito a frenare in tempo, il conducente della Bmw ha urtato la Lancia Y. A seguito dell’impatto, il 33enne è finito in ospedale a Monza per essere sottoposto ad accertamenti. I rilievi sono stati eseguiti dagli agenti della Polizia stradale di Seregno.

Scontro anche giovedì sera

Un altro incidente è accaduto giovedì sera, intorno alle 20, sempre in superstrada. Erano circa le 20 quando il conducente di una Mini Couper, S.M., impiegato 33enne di Annone, ha perso il controllo del veicolo. Prima ha sbandato verso destra, poi ha urtato il guard-rail finendo la sua corsa contro La Citroen Crossover di un operaio di Briosco, E.L., di 48 anni. In questo caso ci sono stati solo danni ai veicoli.