Le minacce e i pedinamenti nei confronti dell’ex moglie sono andati avanti per tre anni. Fino a quando l’uomo, 47enne, è finito in carcere.

Stalking all’ex moglie in carcere 47enne

Ha molestato, minacciato e pedinato l’ex moglie per tre anni. Costringendo la vittima a cambiare stile di vita e abitudini. L’uomo, 47 anni, residente a Concorezzo è stato arrestato dai militari della locale stazione su ordinanza emessa dal Gip di Monza.

Lo stalker ha agito nei confronti della ex moglie dal 2015 fino al gennaio 2018 rendendole la vita impossibile proprio a causa delle continue molestie, minacce via Whatsapp, via telefono e pedinamenti.

Il 37enne, disoccupato e già noto alle Forze dell’ordine, si trova ora in carcere a Monza.