Ragazzino di 15 anni tenta il suicidio nella sua abitazione a Meda.

Minorenne tenta il suicidio a Meda

Momenti drammatici nel primo pomeriggio di giovedì per un ragazzino di 15 anni, nella sua abitazione in una zona periferica di Meda. Sul posto sono accorsi i Carabinieri della Compagnia di Seregno, l’Automedica e l’ambulanza del “118” di Seregno Soccorso per prestare le prime cure al ragazzino che, secondo le prime ricostruzioni, voleva farla finita.

E’ ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Monza

Il ragazzino 15enne è stato trasportato in codice rosso all’ospedale “San Gerardo” di Monza, dove è ricoverato in condizioni critiche. Gli accertamenti dei militari dell’Arma sono proseguiti per diverse ore nell’appartamento dove risiede il minorenne con la famiglia: nell’alloggio gli investigatori non hanno trovato segni di effrazione né disordine, al momento l’ipotesi che prevale è il gesto volontario ma non si può nemmeno escludere il malore.