Un colpo messo a segno senza trascurare nessun dettaglio, quello andato in scena questa notte all’interno della Reggia. Gli incursori si sono intrufolati all’interno della Villa Reale di Monza, portando via oltre  quarantamila euro dalla cassaforte della biglietteria della Reggia, unitamente agli incassi del book shop interno.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Polizia di Stato di Monza, intervenuti insieme al Nucleo di Polizia Scientifica che sta ancora effettuando i rilievi, i ladri potrebbero aver divelto una porta per riuscire ad entrare nel palazzo storico, senza far scattare l’allarme.

Poi, una volta all’interno della Reggia, avrebbero utilizzato dell’acido per corrodere il tastierino alfanumerico della cassaforte della biglietteria, riuscendo ad aprirla. Sono al vaglio le immagini delle telecamere di sicurezza interne ed esterne alla Villa.