Si è temuto il peggio nel primo pomeriggio per un anziano che non apriva la porta di casa, in via Puccini a Seregno: subito è scattata la mobilitazione.

Carabinieri, pompieri e ambulanza in via Puccini

Secondo una prima ricostruzione sarebbero stati gli assistenti sociali, non ricevendo risposta, ad allertare i soccorsi. Sul posto, al piano terra della palazzina al civico 19,  sono tempestivamente accorsi i vigili del fuoco di Desio, i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Seregno e i volontari di Seregno Soccorso con un’ambulanza. I pompieri hanno provveduto a rompere i vetri di una finestra sul retro per poi introdursi nell’appartamento. L’anziano è stato trovato all’interno, cosciente, anche se in stato di agitazione.

Per soccorrere l’anziano è giunta anche l’automedica

Per soccorrere il seregnese è successivamente giunta anche l’equipe dell’automedica, che e ha stabilizzato le condizioni in vista del trasferimento in ospedale per le cure e gli accertamenti del caso.