Preso con la merce rubata nascosta sotto il giubbotto. Nel pomeriggio di ieri, giovedì, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Vimercate hanno tratto  in arresto un italiano di 39 anni.  L’uomo è stato fermato  all’uscita del punto vendita “Leroy Merlin” di Caponago dagli uomini della sicurezza. Sotto il giubbotto nascondeva merce rubata, asportata all’interno dello store previa rimozione delle placche antitaccheggio.

Fermato dagli addetti alla sicurezza

Il tutto per un valore complessivo di circa 220 euro. Gli addetti alla sicurezza hanno quindi chiesto l’intervento dei carabinieri  ai quali hanno consegnato il ladro. Il 39enne è stato quindi dichiarato in arrestato per furto e accompagnato presso la sua abitazione agli arresti domiciliari.  Nella mattinata di oggi, venerdì, è comparso in tribunale per la direttissima. E’ stato rimesso in libertà in attesa di processo.