Tragedia alle 15.40 alla stazione di Varedo: un profugo è stato travolto e ucciso da un treno in corsa.

Sul posto forze dell’ordine e 118

Sul posto si sono tempestivamente portati i Carabinieri, la Polizia locale, la Polizia ferroviaria e i vigili del fuoco di Desio, oltre ai mezzi del 118, i cui sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso del richiedente asilo.

Si tratterebbe di un profugo ospitato al Centro di accoglienza di Limbiate

Sono tuttora in corso gli accertamenti da parte delle forze dell’ordine per appurare se si sia trattato di un incidente o se il profugo, di 29 anni, si sia gettato volontariamente sotto il convoglio in transito. Dalle prime informazioni si tratterebbe di un richiedente asilo di origine somala ospitato al Centro di accoglienza di Limbiate.