Rapina tre persone in 10 giorni, arrestato 22enne marocchino senza fissa dimora.

Rapina 3 persone nel vimercatese

Tre rapine – una tentata e due consumate – nel giro di soli 10 giorni. Dopo una breve e attenta indagine i Carabinieri di Vimercate hanno arrestato il responsabile. S tratta di un giovane di 22 anni, pluripregiudicato e senza fissa dimora beccato nei giorni scorsi alle Torri Bianche di Vimercate dopo un inseguimento a piedi all’interno del centro commerciale. I Carabinieri sono riusciti a ricostruire l’identikit del giovane marocchino a seguito delle denunce raccolte dalle vittime nei giorni scorsi.

Minore rapinato in piazza Marconi

In particolare il marocchino sarebbe responsabile della tentata rapina nei confronti di un ragazzo di 14 anni avvenuta il 25 novembre in piazza Marconi – già teatro di diversi episodi simili. Erano le 16.30 quando il minore è stato avvicinato dal marocchino, nella zona della stazione degli autobus, e minacciato da quest’ultimo con un coltello per farsi consegnare il telefonino. Grazie all’intervento di un amico che ha dato l’allarme iniziando a gridare, il 22enne ha desistito dall’intento dandosi alla fuga.

Leggi anche:  Pista di pattinaggio devastata a Brugherio

Qualche giorno prima il malvivente aveva invece rapinato un 17enne che si trovava a bordo di un autobus, sempre a Vimercate, alle 19. Il marocchino in questo caso aveva minacciato il giovane con una pistola facendosi consegnare 40 euro. Il 27 novembre scorso infine aveva portato via la stessa somma di denaro ad un 33enne in piazza Fumagalli a Bellusco.

L’uomo si trova ora in carcere a Monza.