Ritocca il tagliando della revisione: multa di 2000 euro.

A Giussano

Ritocca il tagliando della revisione: multa di 2000 euro. Ha “taroccato” il tagliando trasformando il bollino del 2007 in bollino 2017, semplicemente aggiungendo l’1, peccato però che la grossolana «trovata» sia stata subito scoperta dagli agenti della Polizia locale di Giussano.

Le conseguenze

Sanzione da 2000 euro, sequestro del mezzo e denuncia in atto pubblico, per un giussanese, «brianzolo doc»  «beccato» dagli agenti dopo un normale controllo stradale, in via Trieste a Paina.
Quando l’uomo è stato fermato dalla pattuglia, ha esibito i documenti di viaggio senza alcun problema, poi però verificando meglio, gli agenti hanno notato subito che il tagliando della revisione era stato contraffatto, in modo anche piuttosto maldestro. Il “ritocco” fatto a mano, si notava chiaramente. E’ bastato quindi fare un’ulteriore verifica, contattando l’officina che aveva provveduto alla revisione, dove però risultava come ultima revisione quella del 2015. Ma non solo, gli agenti hanno poi scoperto che l’auto del giussanese era già stata fermata anche dalla Polizia stradale di Seregno che aveva già disposto una sospensione della circolazione. Guai grossi per l’automobilista.
TUTTI I DETTAGLI DELLA NOTIZIA SUL GIORNALE DI CARATE MARTEDI’ 15 MAGGIO