I carabinieri della stazione di Bernareggio hanno deferito in libertà la donna che nei giorni scorsi ha messo a segno il furto all’interno dell’ospedale di Vimercate.

Il furto e la perquisizione

La vittima, un uomo ricoverato all’interno del nosocomio vimercatese. La donna è entrata nella sua stanza e le ha rubato lo smartphone. Dopo essersi accorto del furto l’uomo ha fatto denuncia ed è scattata la ricerca del colpevole, anche grazie all’ausilio delle telecamere. Individuata una 45enne incensurata disoccupata residente a Trezzo sull’Adda.

La denuncia

I militari della stazione di Bernareggio hanno perquisito la 45enne e la sua auto, trovando nascosto il telefono da poco rubato. La donna, in quanto incensurata, è stata denunciata a piede libero per furto aggravato.