Finisce in cella rumeno, per rapina in concorso.

Giussano

Finisce in cella rumeno, per rapina in concorso. Il tribunale di Firenze ha emesso il 19 gennaio un’ordinanza  di carcerazione per un rumeno, classe 1995, residente a Giussano in via Gozzano.  I militrai di Giussano hanno così proceduto all’arresto. L’uomo, R.M. è stato trasferito al carcere di Monza e dovrà restarci per un anno e sette mesi, questa la condanna che dovrà scontare per rapina in concorso commessa nel dicembre del 2013.