Sagra di Sant’Antonio: tutto sull’edizione 2018

Torna anche quest’anno la Sagra di Sant’Antonio, che il prossimo weekend scalderà il ritmo cittadino. Tutto pronto infatti per l’edizione 2018, organizzata dalla Pro loco,  che farà vivere Vimercate fra tradizione e novità.

Tortelli, mito e musica

In programma per venerdì 12, a partire dalle 10, l’inizio della vendita dei tortelli che continuerà per tutti i giorni della festa. Alle 18 si terrà invece, presso l’Auditorium di via Adda la tavola rotonda “Creta Antica: tra mito, storia, archeologia”. Alle 20.45 presso il santuario Beata Vergine del Rosario il concerto “Musica sacra alla Sagra” sarà diretto dal maestro Luca Pavanati, con la presenza di artisti del coro del Teatro alla Scala.

La sagra

Sabato 13 l’apertura della sagra con appuntamento alle 16 al Parco Trotti la Benedizione degli animali. Dopo la messa delle 18, tornerà di nuovo protagonista la musica, con la “Rassegna Polifonica” in santuario delle corali cittadine. Domenica 14 invece sarà la volta delle musiche itineranti di “Dixi Serenade”. Durante i pomeriggi saranno inoltre presenti gli stand di artisti ed associazioni e sarà possibile partecipare alle visite guidate tenute dai ragazzi dell’oratorio presso la chiesetta del santo, in via Cavour.

Leggi anche:  La Pro Loco colora il centro per la Sagra di Sant'Antonio

Motofiaccolata

Non mancherà la tradizionale motofiaccolata, che illuminerà le vie della città a partire dalle 20.15 di domenica sera.

Il falò

Mercoledì 17, il giorno in cui si festeggia da calendario la ricorrenza di Sant’Antonio Abate, si terrà alle 15.30 nella chiesetta di via Cavour la benedizione con la reliquia del santo. Alle 20.45 ci sarà il saluto cittadino e la sfilata verso il ponte di San Rocco per l’accensione del falò.