Sembrava incinta, invece sotto la maglietta aveva nascosto la refurtiva. Una peruviana di 20 anni, residente a Mezzago, è stata denunciata per furto.

Ladra con inventiva

La donna era entrata all’Iper di via della Guerrina a Monza venerdì pomeriggio. Incensurata e regolare sul territorio italiano, ha deciso di rubare otto magliette per un valore di oltre 300 euro. Aveva staccato gli anti-taccheggio e poi le aveva infilate impilate tutte sulla pancia, sotto la maglietta. Pensava forse, sembrando in stato interessante, di fregare le guardie.

Denunciata per furto di t-shirt

La donna però non è passata inosservata al controllo dei vigilantes del supermercato. Che la hanno bloccata e hanno chiamato le Forze dell’ordine. Sul posto sono quindi arrivati gli agenti del Commissariato che l’hanno denunciata per furto. Le t-shirt asportate invece sono state restituite al centro commerciale.