Serra di marijuana nella camera da letto. Il 42enne è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri per produzione di sostanze stupefacenti.

Letto, armadio e… marijuana

A finire nei guai martedì è stato un 42enne italiano, che in una stanza non utilizzata in maniera “tradizionale” del suo appartamento di Cinisello Balsamo, in via dei Partigiani, aveva allestito una serra fai da te per la coltivazione della cannabis. I militari, insospettiti dal continuo andirivieni di persone, hanno eseguito un controllo a sorpresa.

Quattro piante e tutto il necessario alla coltivazione

Le quattro piante di marijuana (già adulte) erano “custodite” in “atmosfera protetta”. La serra, infatti, era dotata di impianto di condizionamento e di lampade specifiche per permettere una crescita rigogliosa delle piante.