Sabato pomeriggio i carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno sono stati impegnati in un servizio straordinario di pattugliamento del territorio insieme ai colleghi della Compagnia di intervento operativo del terzo reggimento Carabinieri Lombardia. Denunciati quattro uomini.

Denunciati tre extracomunitari irregolari

Nei pressi del parcheggio di un supermercato in via Nazionale dei Giovi i militari hanno individuato tre tunisini, due ventiduenni e un venticinquenne, in Italia senza fissa dimora e già colpiti da provvedimento d’espulsione. I tre sono stati denunciati ed accompagnati in Questura a Milano per l’avvio delle procedure di allontanamento dall’Italia. Saranno trasferiti al Centro permanente per i rimpatri di Bari.

Fermato un uomo che aveva in auto una pistola giocattolo

Sempre in via Nazionale dei Giovi, i militari hanno “pizzicato” un quarantacinquenne di Cesano che in auto aveva una pistola giocattolo. L’uomo viaggiava su una “Lancia Y” e, all’alt dei Carabinieri durante un posto di controllo, ha tentato di darsi alla fuga. Fermato poco dopo, non è riuscito a sottrarsi alla perquisizione. E, proprio durante i controlli nella vettura, i militari hanno trovato una pistola giocattolo priva del tappo rosso. L’uomo è stato sanzionato e denunciato.

Leggi anche:  Anziana investita sulle strisce pedonali

Grazie al supporto del personale della Compagnia di intervento operativo del terzo reggimento Carabinieri Lombardia, le Tenenze e le Stazioni della Compagnia di Desio riescono ad aumentare il presidio nei Comuni di loro competenza, così da garantire una maggiore efficacia al controllo del territorio.