L’impianto di riscaldamento va fuori uso: la biblioteca di via Dante sarà chiusa al pubblico almeno fino a venerdì.

L’impianto è andato in blocco nel fine settimana

Con il freddo che fa in questi giorni la caldaia di Villa Visconti d’Aragona non poteva scegliere momento peggiore per fermarsi. E proprio l’intenso freddo, unito a una carenza di manutenzione dell’impianto piuttosto datato – fanno sapere del Municipio – sarebbe la causa del blocco. Già lunedì e martedì la biblioteca era rimasta chiusa, con i dipendenti comunali che hanno lavorato negli uffici ai piani superiori con giacche e sciarpe.

Oggi era stata riaperta, ma il problema è più serio del previsto

Questa mattina, mercoledì, la sala letture era stata riaperta e gli operai erano al lavoro per sistemare il guasto, ma il problema è più complicato del previsto. “Visto il protrarsi del mancato funzionamento dell’impianto di riscaldamento – recita la nota del Comune – e viste le condizioni climatiche che rendono difficile lo svolgimento delle consuete attività, si conferma almeno sino a venerdì 2 marzo la chiusura della biblioteca”.