Si è schiantato contro un muro e poi ha abbandonato l’auto. Ora a Lissone è caccia all’uomo. Il fatto poco prima delle 17 in via Aliprandi.

Si schianta contro il muro: poi la fuga

Poco prima delle 17 una “Fiat Punto” blu, che probabilmente proveniva da via Don Minzoni, si è immessa in via Aliprandi pare a fortissima velocità.

L’uomo alla guida dell’auto, a causa forse del piede pesante sull’acceleratore, si è schiantato contro il muro di una palazzina.

L’autista insieme ad altri tre ragazzi che si trovavano a bordo del mezzo sarebbero quindi scesi dalla “Fiat” e, dopo aver notato il danno, si sono dati alla fuga facendo perdere le loro tracce.

Indaga la Polizia locale

Subito sul luogo dell’incidente è arrivata una pattuglia della Polizia locale di Lissone che ha ascoltato la testimonianza di un passante che ha assistito alla scena.

La testimonianza dell’uomo è stata fondamentale per ricostruire la dinamica dello schianto.

Leggi anche:  Isola ecologica, ecco la videosorveglianza

Il video

Le immagini

La notizia sul Giornale di Monza in edicola da martedì 22 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA