Hanno devastato la stazione di Ceriano Laghetto. Quattro ragazzini dai 15 ai 19 anni sono stati denunciati per danneggiamento. I fatti risalgono a dicembre.

Stazione di Ceriano Laghetto devastata dai vandali

Insegne divelte, cartelloni e panchine devastati. Un danno di circa 15mila euro. Quattro ragazzini dai 15 ai 19 anni che, nei primi giorni di dicembre avevano danneggiato la stazione di Ceriano Laghetto sono stati identificati e denunciati dai Carabinieri.

Lamiere sui binari

La baby gang avrebbe agito più volte rischiando di provocare anche incidenti ben più seri. Pezzi di lamiera sono stati infatti lanciati sui binari con il rischio di interrompere la circolazione dei treni.

In Caserma con i genitori

L’identificazione da parte dei militari è stata possibile grazie alle telecamere di videosorveglianza presenti in stazione. I giovanissimi, tutti italiani, sono stati convocati in caserma assieme ai loro genitori, increduli di fronte a quanto successo. Questi ultimi si sono resi disponibili a rimborsare i danni che ammontano a circa 15mila euro.