Tallio Nova milanese: svolta nella vicenda dell’avvelenamento.

QUI TUTTE LE MANIE DEL GIOVANE AUTORE DEL PIANO DIABOLICO

Tallio Nova Milanese: arrestato Mattia Del Zotto

Tallio Nova Milanese arrestato il nipote per omicidioI carabinieri di Desio hanno arrestato questa mattina Mattia Del Zotto, 27 anni, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Monza per omicidio volontario e tentato omicidio.

L’accusa: premeditazione

Il giovane è accusato di aver ucciso i nonni e una zia, mediante somministrazione premeditata di Tallio. Avrebbe loro somministrato del solfato di tallio. La prova? Uno scontrino relativo all’acquisto online della fatale sostanza le cui tracce sono state rinvenute nel telefonino del giovane.

Monza tallio svolta nel giallo LA VICENDA

La tisana ritrovata dai nonni

Proprio martedì era stata diffusa la notizia di una tisana sospetta trovata nella casa degli altri due nonni del ragazzo. 

Sarebbe lui quindi, il presunto autore dell’avvelenamento da metallo pesante di un’intera famiglia di Nova Milanese, all’interno della quale sono morti Giovanni Battista Del Zotto, 94 anni, Patrizia Del Zotto, 62 anni e Maria Gioia Pittana, 88 anni e sono finite ricoverate in ospedale altre 5 persone.

Leggi anche:  Ha sfornato 60 milioni di michette VIDEO