Teneva una pistola sotto il tappetino dell’auto. Il 57enne fermato dalla Polizia a Sesto San Giovanni per un controllo: l’arma è poi risultata essere finta. Macchina senza assicurazione finisce sul carroattrezzi.

Dall’auto spunta una pistola

L’uomo, un italiano residente a Milano, è stato fermato dagli agenti del Reparto volanti del Commissariato sestese nella notte tra sabato e domenica, alle 2.30, in via Roma, zona Rondò. La macchina, una Lancia Lybra, dal controllo dei documenti e del terminale è risultata essere sprovvista di copertura assicurativa. Per questo è stata caricata su un carroattrezzi: il veicolo – che non potrà tornare in circolazione prima dell’avvenuta stipula dell’assicurazione – è stata affidata (sotto fermo amministrativo) allo stesso 57enne.

L’arma nascosta nell’abitacolo

Ma la vera “sorpresa” sarebbe spuntata fuori da lì a poco. Sotto un tappetino della macchina c’era infatti nascosta una pistola, che a prima vista sembrava essere vera, complice anche il buio. In realtà si trattava di una pistola finta, una scacciacani dotata ancora del tappino rosso.