Carabiniere travolto da un Suv mentre era in sella al suo scooter.

Quarantenne in ospedale

L’incidente è accaduto mercoledì poco prima delle 20 lungo la Provinciale in direzione del centro di Carate Brianza. Alla guida di una Jeep Grand Cherokee c’era un commerciante di Giussano, E.F.B., di 34 anni, con a bordo la moglie e i figli. Nella stessa direzione procedeva anche un 46enne, P.D.R., caratese di professione carabiniere, in sella a uno scooter Benelli. La collisione è avvenuta in prossimità di un tratto curvilineo, il centauro è caduto a terra. Sul posto sono intervenuti l’ambulanza e gli agenti della Polizia stradale di Seregno per i rilievi di rito e la ricostruzione della dinamica del sinistro. Il militare è finito in ospedale a Carate.

Tamponamento a Desio

Martedì pomeriggio intorno alle 16 tamponamento in Valassina all’altezza di Desio, in direzione Milano. Coinvolta la Ford Grand C-Max di L.M., 37enne di Mortara, di professione impiegato e il furgone Nemo di R.S., cameriere 46enne di Asso. L’incidente è avvenuto a causa di un rallentamento. Il conducente del furgone non ha fatto in tempo a frenare ed è finito contro l’auto. Pesanti i danni ai veicoli e le ripercussioni sul traffico.