Falsi tecnici dell’acqua in azione, truffa a segno in via Due Palme a Desio. Nel mirino anche in questo caso una coppia di anziani.

I truffatori hanno finto di dover effettuare dei controlli

Per poter essere convincenti i furfanti, dopo aver bussato alla porta di casa, hanno utilizzato la scusa di dover effettuare dei controlli all’impianto idrico. I coniugi novantenni ci sono cascati. Una volta ottenuta la fiducia della coppia, i due truffatori sono riusciti a farsi addirittura consegnare le chiavi della cassaforte.

Via con denaro e preziosi

Il loro piano ha funzionato perché i furfanti, approfittando della distrazione degli anziani, sono riusciti ad aprire la cassaforte e a fuggire con denaro e preziosi. Sul caso indagano i carabinieri che, ancora una volta, esortano, di fronte a degli sconosciuti, a chiamare il 112.