Chiude via Santa Maria Molgora  nel primo tratto, fino al 12 novembre. Questo il provvedimento che sarà in vigore da domenica 22 ottobre assunto dall’Amministrazione comunale per consentire un intervento di riqualificazione del tratto che va dalla rotonda con via Milano fino alla rotatoria di immissione alla Bananina.

La riqualificazione

Durante il periodo in questione il tratto di strada interessato dai lavori rimarrà completamente chiuso al traffico. La riqualificazione rientra nelle opere di urbanizzazione legate alla realizzazione della nuova sede di Esselunga che sta sorgendo in una grande area compresa tra via Santa Maria Molgora, la Bananina e la ex Sp2. L’intervento  prevede  il rifacimento della massicciata stradale, la realizzazione di un nuovo marciapiede e di una pista ciclabile, una nuova illuminazione pubblica, un attraversamento pedonale rialzato e una fermata dell’autobus.

La viabilità alternativa

La chiusura del tratto comporterà naturalmente una deviazione del traffico veicolare.  Il collegamento tra la rotonda di via Milano e la rotonda della Bananina sarà garantito da un percorso alternativo che prevede l’utilizzo di una nuova strada realizzata anch’essa nell’ambito delle opere collegate al comparto Esselunga.