“Oggi sposi”: alla residenza “Anna e Guido Fossati” una romantica passerella con gli abiti da sposa delle nonne

L’atmosfera settembrina, con il cielo piovoso e melanconico, ha regalato quel tanto di magico richiesto dall’occasione. Lacrime, sospiri e taffetà hanno poi fatto il resto. Ieri, domenica 10 settembre, nella casa di riposo di via Collodi si è celebrato l’evento “Oggi sposi”, una romanticissima passerella di moda con protagonisti gli abiti da sposa che le anziane residenti hanno indossato il giorno del loro “sì”.

“Oggi sposi”: un viaggio fra preziose memorie

Ideato dal monzese Andrea Magro di “RadioaTVa”, accompagnato dai ragazzi di “Radio Bollate”, l’evento è nato per far rivivere alle nonnine ospiti della struttura le emozioni del giorno del loro matrimonio. “Molte di loro conservano ancora nell’armadio il prezioso corredo – ha spiegato – Quale migliore occasione dunque per raccontare l’evolversi del gusto e della moda attraverso uno dei suoi simboli più rappresentativi?”.

Dalle fogge castigate e lineari degli abiti anni ’60 alle spalline vistosissime degli anni ’80, dove la parola d’ordine era “ostentare”, fino alle elegantissime rivisitazioni d’antan degli anni 2000, la passerella all’Rsa di via Collodi ha fatto sognare tutti i presenti con abiti bellissimi, pezzi unici e originali, tutti fatti a mano.

Leggi anche:  Alla Rovagnati il premio Quality Awards

Il video della sfilata

Il Mood? Solo uno, l’emozione

A sfilare in passerella giovanissime modelle e alcune collaboratrici della residenza, a celebrare le tante storie d’amore e a rievocare alla memoria palpiti e passioni mai sopite. Ad accendere il pomeriggio la premiazione dell’abito più votato dalla giuria.

Nell’affollatissimo parterre anche due ospiti d’eccezione: il sindaco Dario Allevi e l’assessore Desirée Chiara Merlini. A concludere il gioioso defilé anche un goloso buffet a base di torta e confetti. Irrinunciabile, proprio come vuole la tradizione.