Colazione solidale, per aiutare padre Alberto.

colazione solidale giussano

 

Giussano

Colazione solidale, per aiutare padre Alberto.  Circa 300 colazioni sono state servite domenica mattina, nella Baita Alpini, grazie all’associazione Macondo. L’iniziativa, sempre molto partecipata, ha un importante obiettivo da raggiungere: raccogliere fondi per aiutare la missione di padre Alberto Redaelli. E anche questa volta, l’obiettivo è stato pienamente raggiunto.

Nella mattinata, infatti, sono stati raccolti oltre 500 euro, che saranno donate al missionario giussanese per adeguare la lavanderia alle necessità dell’hospice San Camillo a Quito, in Ecuador, dove opera a favore degli ammalati allo stadio terminale.