“Conversazioni asburgiche”: partirà il 7 ottobre il ciclo di  approfondimenti nella sede del Museo del design della Triennale

“Conversazioni asburgiche” è il titolo scelto per il ciclo di conferenze con studiosi ed esperti del settore al belvedere  in occasione dei 240 anni della reggia arciducale.

A cura del “Centro documentazione Residenze Reali lombarde” in collaborazione con Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, Università Cattolica di Milano e Politecnico di Milano, le giornate di studio verteranno sul ruolo di artigiani, artisti, letterati e musicisti in Villa Reale, anche con l’ausilio di ricostruzioni virtuali.

Il Principe imprenditore

Tanti gli appuntamenti in calendario fino a novembre, volti a scandagliare gli aspetti più inediti della Villa Reale e dei suoi giardini, la cui parabola ha inizio con la posa della prima pietra del cantiere da 70mila zecchini guidato dall’Imperial Regio architetto Giuseppe Piermarini.

Tra gli altri, quello del 13 ottobre, “I giardini Arciducali di Monza tra cantiere, esiti e ricostruzione virtuale”, che illustrerà grazie all’ausilio della realtà virtuale le recenti scoperte inerenti l’edificazione dei giardini della reggia, progettati inizialmente secondo un razionale impianto all’italiana e solo secondariamente adattati alla moda inglese.

Il 28 ottobre, con “Musica e Teatro  alla Corte di Ferdinando”, verrà invece chiarito invece il ruolo innovatore del Teatrino, che “esportava” le opere francesi più famose e le mandava in scena tradotte in italiano.

Il 15 novembre, poi, nell’ambito della “XVI Settimana della Cultura d’Impresa” e in collaborazione con “Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza”, verrà dato spazio alla figura di Ferdinando, osservato sotto il profilo imprenditoriale. La rassegna si chiuderà infine a cura della “Casa della Poesia”, il 18 novembre, che illustrerà l’evolversi dello storico cenacolo letterario del cardinal Durini a Villa Mirabellino.

Maria Teresa d’Austria e il figlio Ferdinando
La Villa Reale in costruzione

Un concerto in onore della dinastia asburgica

A chiusura delle celebrazioni del 240° anniversario della Villa Reale e di apertura delle celebrazioni milanesi del 300° genetliaco di Maria Teresa D’Austria, il 5 dicembre si terrà un concerto al “Circolo Filologico Milanese” di via Clerici 10 a Milano, alle 20.

Leggi anche:  Maxi rissa tra venti persone con cinghie e bottiglie

Un recital pianistico di Paul Gulda, con musiche di W.A. Mozart, Giuseppe Sammartini, Baldassarre Galuppi, Friedrich Gulda, in collaborazione con il “Circolo Filologico milanese”, “Amici della Musica di Monza” e con il sostegno del Forum Austriaco di Cultura di Milano.

Tutti gli appuntamenti

Sabato 7 ottobre

Villa Reale, Spazio Triennale – Ore 17,30

L’Imperial Regio Architetto e la Casa di Campagna dell’ Arciduca Ferdinando, Governatore della Lombardia Austriaca, con Giuliana Ricci, Lucio Franchini, Marina Rosa, coordina Giovanna D’Amia

Venerdì 13 ottobre

Villa Reale, Spazio Triennale – Ore 17,30

I giardini Arciducali di Monza tra cantiere, esiti e ricostruzione virtuale, con Guido Bazzotti, Giorgio Grossi, Marina Rosa, coordina Rosella Redaelli

Sabato 21 ottobre

Villa Reale, Spazio Triennale – Ore 17,30

Artigiani e artisti al servizio di Sua Altezza Reale, con Alessandro Oldani, Paola Cordera, Marica Forni, coordina Giovanna D’Amia

Sabato 28 ottobre

 Villa Reale, Spazio Triennale – Ore 17,30

Musica e Teatro  alla Corte di Ferdinando, con Giuliana Ricci, Emilio Sala, Chiara Gelmetti, coordina Giorgio Siboni

Mercoledì 15 novembre

Villa Reale, Spazio Triennale – ore 16,45

Il Principe imprenditore, con Fabio Felice Colombo, Pietro Palella, Elena Riva, organizzata dal Centro documentazione Residenze Reali lombarde in collaborazione con Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza nell’ambito della XVI Settimana della Cultura d’Impresa

Prenotazione obbligatoria  dri@assolombarda.

Sabato 18 novembre

Villa Reale, Spazio Triennale – Ore 17,30

Il Cenacolo letterario del Cardinal Durini, con Giancarlo Pontiggia, Mario Santagostino, Antonetta Carrabs e la partecipazione di Giuseppe Beretta, coordina. Monica Guzzi

Ingresso libero, per informazioni: info@residenzerealilombarde.it o tel. 3247797464