Dieci anni fa Vimercate sbarcava ad Alassio. Tanto è passato da quel giorno di fine estate del 2007 quando l’allora sindaco Paolo Brambilla, insieme al collega di Alassio Marco Melgrati, posava lungo il mitico muretto della località ligure la targa del Comune di Vimercate, accanto a quella di molti altri. Alla cerimonia avevano preso parte insieme al primo cittadino anche diversi amministratori vimercatesi e anche alcuni dirigenti di Palazzo Trotti.

Una sorta di “gemellaggio”, che fu voluto da Paolo Migliorini, storico commerciante, all’epoca assessore ai Lavori pubblici della Giunta Brambilla, e soprattutto assiduo frequentatore della cittadina di mare.

La targa, in porcellana con finiture in oro e platino, raffigurante il ponte di San Rocco con lo stemma del Comune, fu realizzata dall’artista vimercatese Valeria Vieti, all’epoca 27enne. Il manufatto è naturalmente ancora al suo posto, perfettamente conservato.