Tanti applausi per i Giovani Triù che sono andati in scena questa sera (sabato) all’oratorio San Luigi di Triuggio.

Tanti applausi per i Giovani Triù

Pubblico delle grandi occasioni per l’appuntamento a teatro che ha visto protagonisti gli attori della compagnia triuggese. In scena la commedia brillante in due atti di Luciano Lunghi dal titolo “Così non vale”. Il regista è il concittadino Massimo Saini, gli attori sono tutti triuggesi della nota compagnia legata alla parrocchia. Il tema, la satira politica, non poteva essere più azzeccato visto il periodo di campagna elettorale.

Giovani Triù

La storia

Un giovane politico rampante aspira a essere eletto in parlamento, spinto dalla moglie, ricca e ambiziosa. Una notissima giornalista viene in casa per fargli un’intervista. Ma la sorella del politico, una donna ritenuta un po’ fuori di testa, bisognosa di una badante, mette scompiglio e fa andare all’aria tutti i piani….

Il regista Massimo Saini

“Abbiamo cominciato le prove a ottobre – racconta il regista Massimo Saini, che organizza teatri da 50 anni – Siamo orgogliosi di essere una compagnia legata alla parrocchia e ci divertiamo molto insieme. E’ un’occasione anche per stare insieme, ridere e scherzare”.