La nota cantautrice e musicista italiana Cristina Donà vi aspetta all’Astrolabio di Villasanta venerdì 6 aprile. 

Musica e parole al vento con Cristina Donà

Dopo Nada e Teresa De Sio, il 6 aprile sarà la volta di Cristina Donà. Sarà lei infatti la protagonista di “Parole al vento”. Rassegna prodotta da AH-UM e CONTROLUCE con il supporto del Comune di Villasanta e il contributo di Fondazione Cariplo, in programma fino al 18 maggio al Cineteatro Astrolabio.

Una carriera ricca di premi e riconoscimenti

Tra le voci più originali della scena italiana, Cristina Donà ha ottenuto notevole successo sia in Italia che all’estero. Premiata con la Targa Tenco in diverse occasioni (miglior album di debutto, miglior artista emergente, miglior canzone), vanta collaborazioni live e come autrice con artisti del calibro di Francesco De Gregori, Afterhours, Irene Grandi, Marco Paolini, Arisa e molti altri.

Tra i tanti riconoscimenti ottenuti spicca il Premio Bindi alla carriera, conferitole per la sua predilezione per la qualità e per i contenuti, per una cifra stilistica che si concentra sulla sostanza e sulla forza di parole e musica”. 

Il tour si ferma in Brianza

Cristina Donà, impegnata proprio in questi mesi in un lungo tour per l’Italia, si ferma quindi in Brianza dove nel corso della serata di venerdì 6 aprile suonerà e dialogherà con il giornalista e scrittore Jonathan Giustini. Per gli appassionati l’appuntamento è alle 21.30 al teatro cittadino di via Mameli. Il biglietto d’ingresso è di 13 euro ma sono previsti sconti per residenti, studenti, over 65 e titolari dell’AH-UM Card.

Per informazioni sullo spettacolo e per prenotare le potete scrivere una email a info@controluce.com oppure telefonare al numero 0362.325341

“Parole al vento” fino al 18 maggio

La manifestazione “Parole al vento” proseguirà invece fino al 18 maggio. L’ultima a esibirsi al Cineteatro Astrolabio sarà Patrizia Laquidara con “Funambola e altre storie”. Siciliana di nascita e veneta d’adozione, Patrizia è cantautrice ed occasionalmente attrice e scrittrice. “Funambola” è il suo secondo album, indicato dal comitato del Premio Tenco come uno dei cinque dischi più belli del 2007 e che l’ha portata a suonare in tutta Europa, Brasile, Marocco, Giappone e Stati Uniti.