Reunion dei cugini Corti.

Giussano

Reunion dei cugini Corti a Giussano. Riunione di famiglia, in grande stile, alla Baita Alpini.
La famiglia Corti, domenica scorsa, si è ritrovata nella struttura di via De Gasperi, per un grande pranzo.  «Noi eravamo in 32 – precisa Gianmarco Corti – e il solo legame che ci ha uniti è il più importante di tutti: quello familiare».

Una grande famiglia

Diciannove cugini discendenti da sette fratelli, figli di Carlo Corti, classe 1893.
«Nonno Carlo era figlio di Giovanni che era figlio di Ambrogio che era figlio di Carlo, tutti nati a Giussano e qui mi fermo perché siamo già risaliti all’inizio del XIX secolo – ha raccontato Gianmarco – Sono passati 200 anni e più e noi siamo quelli della sesta generazione». L’idea l’ha avuta Pinuccia, la maggiore dei cugini.

Emozioni e festa

Il gruppo di cugini ha passato alcune ore a raccontarsi il loro vissuto: il lavoro, i figli, i nipoti, la salute; insomma tutti quegli argomenti che normalmente si discutono nella quotidianità. Una reunion piena di emozioni con tanti ricordi di vita passata.