In palio 3mila euro di borse di studio per i più meritevoli.

Borse di studio e servizi scolastici

Per l’ottavo anno consecutivo, l’Amministrazione comunale conferma l’istituzione di borse di studio destinate a studenti cerianesi. Saranno in totale 13 gli assegni erogati dal Comune. Questi saranno destinati  agli studenti residenti a Ceriano e iscritti per l’anno scolastico 2017/2018 al primo anno delle medie, con  una  valutazione finale compresa tra la media del sette e del 10 dieci in uscita dall’elementare. E anche per gli studenti iscritti per il 2017/2018 al primo anno delle superiori licenziati dalle medie con voti tra l’otto e il dieci.

I contributi per gli alunni meritevoli

I contributi economici per le famiglie degli studenti più meritevoli secondo i parametri stabiliti dal bando pubblico. Cinque assegni da 200 euro ciascuno, destinati agli alunni che quest’anno affrontano la prima classe della scuola media. Otto invece gli assegni da 250 euro per quelli che stanno iniziando il primo anno delle superiori.

Leggi anche:  L'amata maestra Maria Teresa va in pensione VIDEO

Merito e situazione economica

Il nuovo bando messo a punto dall’Amministrazione comunale, intende premiare soprattutto il  profitto degli alunni. Questo influirà per il 70% del punteggio complessivo assegnato dalla commissione, mentre il restante 30% sarà dato dalla situazione Isee. I parametri e le modalità di presentazione della domanda sono indicati nel bando già disponibile sul sito del Comune.  Il termine  per la presentazione delle domande è fissato al 20 aprile. Ulteriori informazioni sono presenti sul sito Internet del Comune e all’Ufficio scuola.   Termine al 30 aprile invece per l’iscrizione ai servizi scolastici come  mensa, trasporto, pre e post scuola. La modulistica necessaria all’iscrizione a ciascun servizio è già disponibile sul sito Internet del Comune o direttamente in Municipio rivolgendosi all’Ufficio Scuola.