Giornale di Monza > Attualità > Monza, un convegno sui bisogni educativi
Attualità Monza -

Monza, un convegno sui bisogni educativi

Il 21 e 22 aprile all'Urban Center - Binario 7

“Come si è stati a scuola”. E’ il titolo del convegno organizzato dal Centro Territoriale di Supporto in programma venerdì 21 aprile, dalle 9 alle 14, presso l’Urban Center – Binario 7 di Monza.  Si proseguirà con gli interventi e i workshop del Congresso Cnsi dalle 14 alle 18,30 di venerdì fino a sabato 22 aprile, dalle 8,30 alle 16.

I dati e le esperienze di inclusione nella provincia

Anche quest’anno il Centro Territoriale di Supporto alla Disabilità con le Nuove Tecnologie della Provincia di Monza e Brianza ha organizzato il Convegno Provinciale sui Bisogni Educativi Speciali degli alunni.

Per la prima volta sarà in concomitanza con il Congresso Nazionale del Cnis (Associazione per il Coordinamento Nazionale degli Insegnanti Specializzati e la ricerca sulle situazioni di Handicap).

Gli eventi si terranno a Monza, presso l’Urban Centre di via Turati, con il contributo dell’Ufficio Scolastico – At Monza e Brianza e con il patrocinio della Provincia di Monza e Brianza, dell’Ambito territoriale di Monza con i Comuni di Monza, Brugherio e Villasanta.

Sarà una occasione per riflettere sui bisogni emergenti del nostro territorio e fare collegamenti con quelli a livello nazionale e per condividere ed integrare metodi e strategie didattiche efficaci ed inclusive.

Un convegno sui bisogni educativi speciali

Sono proprio i “Bisogni speciali degli alunni e il loro ben-essere che rendono necessario implementare strategie e metodiche, affinché tutti abbiano l’opportunità di valorizzare le proprie capacità e le proprie aree potenziali di sviluppo.

La presenza in classe di un alunno con diverse abilità rappresenta, inoltre, una grande opportunità per trasformare la classe in gruppo di lavoro attivo sia dal punto di vista cognitivo, sia da quello sociale e relazionale, dove le interazioni tra pari diventano un valore importante che permettono un apprendimento significativo anche perché focalizzato sul processo e sulla valorizzazione di ogni percorso individuale.

Gli eventi sono stati realizzati anche grazie agli sponsor Anffas di Seregno, Ed. Erickson, Fondazione della Comunità di Monza e Brianza, PeregoLibri / Logopedia.com.

Per avere ulteriori informazioni è possibile visitare il sito del Cts di Monza e Brianza: www.ctimonzabrianza.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente