Giornale di Monza > Cronaca > In arrivo il “bonus idrico” per pagare le bollette
Cronaca Seregno -

In arrivo il “bonus idrico” per pagare le bollette

Brianzacque stanzia 90mila euro per Seregno, 1,8 milioni per tutti i Comuni soci

Novantamila euro in favore delle famiglie seregnesi in difficoltà che faticano a pagare la bolletta dell’acqua. E’ il bonus stanziato da Brianzacque, gestore unico del servizio idrico integrato in Provincia di Monza e Brianza: uno sconto compreso fra 75 e 300 euro in funzione della composizione del nucleo familiare e del reddito Isee, da utilizzare per il saldo delle fatture insolute o per pagare le bollette di futura emissione. I criteri per accedere al bonus idrico, fra cui la residenza in città, sono stati definiti dalla Giunta comunale nella seduta di martedì scorso.

L’assessore Cerqua: “Un aiuto concreto alle famiglie”

«Questa iniziativa è il risultato di un lavoro sinergico tra Brianzacque, l’Autorità d’ambito e i Comuni – commenta l’assessore alle Politiche sociali, Ilaria Anna Cerqua – È la prova concreta dell’impegno dell’Amministrazione a favore delle persone e delle famiglie in difficoltà economiche, a cui vogliamo offrire un aiuto concreto”. In totale Brianzacque, monoutility dell’acqua, ha stanziato 1,8 milioni di euro, suddivisi tra i Comuni soci in base al rapporto di due euro per abitante. La domanda degli utenti può essere presentata ai Servizi sociali di via Oliveti, fino al 30 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente