Giornale di Monza > Cronaca > Cesano Maderno, ecco il piano per la riqualificazione del Seveso
Cronaca Seregno -

Cesano Maderno, ecco il piano per la riqualificazione del Seveso

Presentato in sala Aurora di palazzo Arese Borromeo il Master Plan per la riqualificazione paesaggistico-ambientale del fiume Seveso

E’ stato presentato martedì in sala Aurora di palazzo Arese Borromeo il Master Plan per la riqualificazione paesaggistico-ambientale del fiume Seveso promosso da BrianzAcque e Gruppo Cap: a Cesano Maderno e Paderno Dugnano gli ambiti prioritari di intervento verso il grande progetto River Park 2025+.

Un parco fluviale lungo la valle del Seveso

Un parco fluviale lungo la media valle del Seveso: dall’omonima città scendendo fin giù, a Cormano, attraverso 12 comuni. E’ l’obiettivo finale del Master Plan voluto e sostenuto da BrianzAcque e da Gruppo Cap, rispettivamente gestori pubblici del servizio idrico integrato nella Provincia di Monza e Brianza e nella Città Metropolitana di Milano per la valorizzazione naturalistica, ecologica , paesaggistica e ambientale delle aree rivierasche di un corso d’acqua, troppo spesso dimenticato e inserito in un contesto tra i più urbanizzati d’Europa.

Il macro progetto, senza precedenti in Italia, firmato dallo studio d’architettura del paesaggio LAND,
è stato illustrato nella cornice di Palazzo Arese Borromeo, alla presenza dei presidenti delle due società dell’acqua competenti territorialmente, Enrico Boerci di BrianzAcque e Alessandro Russo del Gruppo Cap e del sindaco della città brianzola, Gigi Ponti.

Leggi anche:  Seveso, i vandali distruggono il presepe

Boerci ha sottolineato che “fin dall’inizio abbiamo creduto in questo progetto che rappresenta un’esperienza eccezionale e del tutto innovativa. Vogliamo che il Seveso torni a essere una risorsa e non più un problema”. Per Russo “l’acqua non ha confini amministrativi, come dimostra anche il Seveso con il suo corso. Abbiamo messo in campo una grande sfida: trasformare un fiume inquinato riportandolo alle origini con luoghi accessibili e da vivere”.

Illustrando il progetto, Matteo Pedaso, Strategic Planning Director di LAND Italia, ha spiegato: “ La sfida della nuova strategia sostenibile per la Valle del Seveso si incentra sull’acqua, in quanto elemento di innovazione”.
“Parlare del fiume Seveso e della sua valle significa parlare del territorio ad ampio spettro – ha dichiarato il sindaco Gigi Ponti – La sua riqualificazione costituisce la più grande sfida in campo ambientale per tutta l’area”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente