Giornale di Monza > Cronaca > Colpo a Biassono commando armato alla Watts
Cronaca Carate -

Colpo a Biassono commando armato alla Watts

Sventata rapina giovedì sera alla multinazionale di via Brenno

Quattro banditi armati giovedì sera hanno tentato il colpo a Biassono alla Watts Industries. Erano circa le 23 quando il commando, quattro uomini camuffati, ha fatto irruzione nello stabilimento di via Brenno. L’obiettivo era chiaro: mettere a segno un furto. L’intento però è sfumato dall’intervento della vigilanza privata.

Colpo a Biassono

Il colpo è stato sventato dall’arrivo dei vigilantes. Dalle prime ricostruzioni effettuate dai carabinieri sembrerebbe che il gruppo armato si sia introdotto all’interno della ditta per prelevare materiale prodotto dalla multinazionale. La società è specializzata nella produzione per il settore idraulico, riscaldamento e di sistemi di protezione dell’acqua.

Banditi in fuga

Watts Industries è infatti un gruppo internazionale, leader nella produzione e distribuzione di componenti e sistemi per impianti idrotermosanitari. La società è presente in Italia con 4 poli. I banditi sono rimasti a bocca asciutta e si sono dati alla fuga facendo perdere le loro tracce. Una volta fatta la segnalazione, sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Biassono e della Radiomobile. Gli inquirenti stanno effettuando le indagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente