Giornale di Monza > Cronaca > Seregno, droga nella casa dietro al municipio
Cronaca
0 commenti.

Seregno, droga nella casa dietro al municipio

Arrestata una 35enne disoccupata, nei guai anche un 22enne del Crocione

A Seregno i Carabinieri hanno tratto in arresto una disoccupata 35enne residente in via Marconi, a due passi dal palazzo municipale. Nei cassetti della cucina e in camera da letto, vicino alla biancheria intima, i militari hanno scoperto e sequestrato droga: trentasei dosi di marijuana, due grammi di ecstasy e altrettanti di hascisc oltre a  materiale per il confezionamento. L’operazione è giunta al termine di una rapida attività d’indagine: secondo le prime ipotesi lo spaccio avveniva anche nell’abitazione, dove era stato notato un movimento sospetto in pieno centro.

Un arresto anche al Crocione

Sempre per droga nella rete dei Carabinieri della Compagnia locale è finito anche un 22enne, incensurato e privo di occupazione. Nella sua casa di via Solferino, nel quartiere Crocione, sono stati rinvenuti dieci involucri di marijuana, duecento euro in banconote di piccolo taglio (che gli investigatori ritengono provento dell’illecita attività di spaccio) e vario materiale per il confezionamento. Entrambe le operazioni sono state eseguite dal personale del Nucleo operativo coadiuvato dai colleghi della stazione locale.

Articolo precedente
Articolo precedente