Giornale di Monza > Cronaca > Meda, per l’ex Medaspan arriva finalmente l’ok della Regione
Cronaca Seregno -

Meda, per l’ex Medaspan arriva finalmente l’ok della Regione

Approvato in Giunta regionale il progetto “Ex-Medaspan”: dopo quasi un ventennio di abbandono, si potrà intervenire sull’area dismessa dove, grazie all’intervento della società “Pabel”, sorgerà un centro polifunzionale.

Ad annunciarlo il segretario del Pd medese Alessandro Uccello, che spiega: “Finalmente la Giunta lombarda ha approvato l’adesione all’accordo di programma fra il Comune e la Regione. Per smuovere la situazione c’è voluta la concretezza della Giunta Caimi, che pensiamo abbia trovato il migliore equilibrio tra interesse pubblico e privato”. 

Nel dettaglio il progetto di “bonifica e riqualificazione dell’area, di circa 45mila metri quadri occupati in buona parte da cemento e da fabbricati con 8mila metri quadri di eternit, prevede un insediamento con funzioni polivalenti, con la creazione di un polo di alta qualità per servizi ricreativi, come la città del gusto, con spazi commerciali, alberghieri e sportivi”. Soddisfatto il sindaco Gianni Caimi: “L’intervento permetterà di restituire alla città un’area vivibile e di portare centinaia di posti di lavoro. L’apertura del cantiere sarà entro i primi mesi del 2017”.

Leggi anche:  Lissone. Donna si spoglia sull'altare: "Don, voglio essere purificata"

LA NOTIZIA SUL GIORNALE IN EDICOLA E ANCHE NELL’EDIZIONE SFOGLIABILE ONLINE PER, SMARTPHONE, TABLET E PC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente