Giornale di Monza > Cronaca > Seveso, ex imprenditore ucciso a coltellate nella sua villa in Repubblica Dominicana
Cronaca Seregno -

Seveso, ex imprenditore ucciso a coltellate nella sua villa in Repubblica Dominicana

E’ stato ucciso a coltellate nella sua abitazione di Montecristi, nella Repubblica Dominicana, nella notte tra domenica e lunedì scorsi. Vittima del brutale omicidio il 67enne Vito Vitale, nato in provincia di Potenza e per oltre vent’anni residente a Seveso prima di trasferirsi a Lentate e poi in Centro America.

Secondo quanto riportato dalla stampa locale Vitale sarebbe stato legato e imbavagliato da sconosciuti, che si sono introdotti nella sua villa rompendo una vetrata sul retro. Sul cadavere sono state riscontrate «tre ferite da arma bianca, così come altre tracce di colpi in più punti». La Polizia avrebbe fermato una donna, presente nella villa al momento dell’omicidio, e tre uomini che potrebbero essere gli esecutori materiali.

Vitale, metalmeccanico ed ex titolare di un’impresa di carpenteria leggera a Lentate, aveva vissuto in Brianza sin da quando era un ragazzino. Per vent’anni era stato a Seveso.

LA NOTIZIA SUL GIORNALE IN EDICOLA E ANCHE NELL’EDIZIONE SFOGLIABILE ONLINE PER, SMARTPHONE, TABLET E PC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente