Giornale di Monza > Cucina > Quali sono i tagli migliori della carne? Dalla lombata al filetto

GMO Cucina

Cucina
0 commenti.

Quali sono i tagli migliori della carne? Dalla lombata al filetto

Sapevate che possono essere suddivisi in tre grandi gruppi a seconda dello spessore delle masse muscolari e della quantità di grasso presenti?

Scritto da:

Quali sono i tagli migliori della carne bovina? Sapevate che possono essere suddivisi in tre grandi gruppi a seconda dello spessore delle masse muscolari e della quantità di grasso presenti? Vi proponiamo un breve excursus sui tagli di prima categoria. Sono in assoluto i più teneri e pregiati, che si prestano a cotture più veloci.

Lombata

Sicuramente è uno dei tagli più conosciuti e gustosi. Proprio da questa sezione deriva la classica fiorentina se la parte risulta intera sull’osso a T rovesciato. Oltre alla fiorentina, la lombata è utilizzata anche per costate e, se disossata, si ottiene il taglio utilizzato per il roast-beef all’inglese.

Filetto

Senza dubbio la parte più nobile e pregiata dell’animale, caratterizzata da una carne particolarmente tenera e priva di nervi.

Scamone o pezza

È formato da grandi masse muscolari e da un basso contenuto di grassi (3-4%). Risultando così tenera e gustosa al palato.

Girello di coscia e Fesa esterna

Questi tagli, dalla forma rettangolare, sono entrambi caratterizzati da una carne magra e pregiatissima. Posizionati sia nella parte esterna che posteriore della coscia.

Leggi anche:  Regali in cucina per lei e per lui, tutto per gli appassionati

Noce

Situata all’inizio dell’anca, ha una forma ovoidale ed è costituita esclusivamente da muscoli.

Fesa interna o punta d’anca

É il taglio che può essere considerato fra le carni più nobili. Grazie alla sua carne magra e coperta da una sottile fascia di grasso.

Quali sono i tagli migliori della carne?

Perfetti per le cotture veloci sono i tagli più pregiati del capo bovino: lombata, filetto, scamone, girello e fesa diventano protagonisti di grigliate veramente gustose, soprattutto se la cottura è eseguita nel rispetto delle caratteristiche della parte prescelta.

L’articolo Quali sono i tagli migliori della carne? Dalla lombata al filetto proviene da Cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente