Giornale di Monza > Sport > Automobilismo. La scuderia del Portello brilla al Mugello
Sport Seregno -

Automobilismo. La scuderia del Portello brilla al Mugello

Fine settimana ricco di soddisfazioni per i soci piloti della Scuderia del Portello.

Lo scorso weekend (8/9 aprile) è stato ricco di soddisfazioni per i soci piloti della Scuderia del Portello di Seregno che hanno disputato le gare presso l’Autodromo del Mugello. All’Alfa Revival Cup, Fabrizio Zamuner e Massimo Bettati si sono classificati 2° di classe con Alfa Romeo GTA Junior 1300, mentre Alessandro Morteo e Lorenzo Moramarco, con una Alfa Romeo GTAM, partiti in 8° posizione su 47 auto, al cambio pilota in regime di safety car, causa numerosi incidenti, sono rientrati in 4° posizione assoluta.

Risultati

Per problemi di pescaggio della benzina a 5 giri dal termine, la vettura ha terminato la gara in 8° posizione assoluta, 6° di classe GTAM. Renato Ambrosi e Giovanni Serio hanno partecipato invece, sempre al Mugello, al Campionato Italiano Autostoriche a bordo di una Alfa Romeo Giulia GTA di gruppo 4, conquistando il 1° posto di classe e l’11° nell’assoluta, dietro solo alle Porsche 911. Walter Marelli, che il 9 aprile ha gareggiato nel Campionato italiano velocità salita auto storiche “21° Lago Montefiascone” (su Prototipo Lucchini SN 88 motorizzato Alfa Romeo 3000 cc 12 valvole), è arrivato 1° di classe sn 3000, 4° raggruppamento, 3° assoluto del 4° raggruppamento, 4° assoluto generale su 125 partecipanti, oltre ad aver conseguito 2 record di categoria sn 3000 (record 1 manche e record 2 manche).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente