Alla riscoperta dell’agricoltura. Un’opportunità per tanti giovani che si affacciano al mondo del lavoro.

L’appuntamento

E’ per domenica 14 alle 17,30 alla libreria Libraccio di via Vittorio Emanuele dove il ministro alle Politiche agricole e alimentari, Maurizio Martina presenterà il libro “Dalla terra all’Italia”.

I temi

Cosa spinge tanti giovani a credere di nuovo nell’esperienza agroalimentare? Quali saranno le frontiere più avanzate della ricerca e perché le istanze ecologiche saranno decisive? Come leggere l’evoluzione dello scontro tra protezionismo e mercati aperti? E perché il cibo rimarrà una delle questioni geopolitiche centrali?
A queste domande, Maurizio Martina risponde, tracciando le opportunità che “l’Italia può giocarsi se saprà credere alle sue potenzialità agricole, alimentari e ambientali”.

Il commento del ministro

“Senza nascondere difficoltà, punti di debolezza, rischi del settore, il libro evidenzia come il Paese sia attraversato da esperienze di innovazione che, dalla terra, portano a percorsi di cittadinanza e a storie di impresa e di comunità di grande valore. L’intreccio di tecnica e inventiva, cultura e umanesimo, spirito di adattamento e organizzazione che gli italiani esprimono anche in questi campi può fare la differenza. Dopo la crisi, riconoscere queste potenzialità e supportarne la crescita significa costruire i passi del nuovo sviluppo sociale, prima ancora che economico”, ha commentato Maurizio Martina.

Leggi anche:  Elezioni comunali 2018 | Chiude la campagna elettorale: Veggian al BirraGaia, Paoletti al Bardo