Elezioni comunali 2018: si vota domenica 10 giugno con eventuale ballottaggio dopo due settimane, il 24 giugno.

Elezioni comunali 2018: si vota il 10 giugno

Venerdì mattina emesso il decreto del ministero degli Interni che stabilisce la data delle prossime elezioni amministrative. Si vota domenica 10 giugno con eventuale ballottaggio a distanza di due settimane, il 24 giugno. Questi i Comuni al voto in Brianza: Seregno, Carate, Macherio, Seveso, Macherio, Cogliate, Brugherio, Lazzate e Nova Milanese.

Il “caso” di Seregno, Comune commissariato

Il voto di giugno è tuttora “in sospeso” per il Comune di Seregno, commissariato a seguito della caduta dell’Amministrazione per le dimissioni dei consiglieri dopo l’arresto del sindaco, Edoardo Mazza, accusato di corruzione (in seguito rimesso in libertà). Dopo sei mesi di attività la  commissione d’indagine antimafia, nominata dal ministero, ha presentato al prefetto una relazione che poi verrà inoltrata al ministro dell’Interno. Qualora il ministro dovesse decidere per lo scioglimento per infiltrazioni mafiose, le elezioni non avrebbero luogo. In caso contrario, cioè di archiviazione, anche Seregno andrebbe al voto come il resto dei Comuni .

Leggi anche:  Articolo Uno-MDP elegge il nuovo coordinatore vimercatese