Elezioni Seregno 2018, Salvatore Casto avanza sospetti sulla raccolta firme.

Salvatore Casto appoggia Tiziano Mariani e attacca

Salvatore Casto, referente della lista civica La Torre del Barbarossa, spiega di aver rinunciato alla candidatura a sindaco per motivi di salute e di aver scelto l’appoggio esterno alla lista civica Noi per Seregno che candida come primo cittadino Tiziano Mariani (nella foto a destra con lo stesso Salvatore Casto). Ma Casto ha anche avanzato perplessità sulle modalità della raccolta firme per certificare altre liste e si dice disponibile a riferire quanto di sua conoscenza all’autorità giudiziaria.